0

×

Registration

Profile Informations

Login Datas

or login

First name is required!
Last name is required!
First name is not valid!
Last name is not valid!
This is not an email address!
Email address is required!
This email is already registered!
Password is required!
Enter a valid password!
Please enter 6 or more characters!
Please enter 16 or less characters!
Passwords are not same!
Terms and Conditions are required!
Email or Password is wrong!

Chi Siamo

E son 30 anni di colore!

Era il Febbraio 1984 quando il signor Magnanelli e la moglie mostrano sul cancello di Viale Partigiani a Pavia, il fiocco azzurro: in un piccolo edificio, corredato con soli 3 scaffali, nasce il colorificio Eurocolor. Gli anni ‘80, anche grazie all’introduzione dei primi tintometri manuali, sono gli anni del boom dei colorifici: in Pavia se ne contano ben 28.

La forte concorrenza, unita alla posizione decentrata di Eurocolor, convincono i proprietari a mettersi in gioco e a specializzarsi nel rifornimento alle imprese, spostandosi in una sede più grossa in Via Brodolini a San Martino Siccomario. Nei primi anni però Eurocolor si deve accontentare del poco: poche tinte, poche paste…i limiti? Quelli invece sempre tanti. Ma la forza di Eurocolor è stata quella di saper riconoscere tali vincoli, interpretarli e correggerli, fino a trasformarli in punti di forza.

I primi anni passano veloci, contraddistinti sempre da due costanti: da una parte la capacità dei signori Magnanelli di fronteggiare le difficoltà con l’entusiasmo e la voglia incondizionata di fare bene e soddisfare i clienti; dall’altra la scelta di continuare il viaggio intrapreso a fianco di due marchi storici tutt’ora esistenti: Duco e Biemme Malighetti.

 

Il crescente numero di clienti fidelizzati e il moltiplicarsi dei prodotti che Eurocolor può offrire loro già negli anni ‘90, “obbliga” Eurocolor a trasferirsi in una struttura molto più ampia a pochi passi dalla sede originaria. L’aria che si respira è sempre la stessa: la cultura aziendale, la regolamentazione interna, i rapporti con i clienti/fornitori non cambiano. A rafforzarsi invece sono l’organico interno e la qualità dei servizi offerti.

Mentre molti colorifici chiudono e altri semplicemente sopravvivono, Eurocolor “vive a colori” anche nel nuovo secolo. Questa freschezza e vivacità è amplificata nel 2000 con l’ingresso in società del figlio dei signori Magnanelli che, con le sue idee innovative e le sue forti ambizioni, riesce in poco tempo a fare di Eurocolor una realtà più dinamica e a passo con i tempi.

L’apertura nel 2011 di una nuova sede a Vigevano, con il conseguente ampliamento sul mercato dell’offerta Eurocolor e con tutti i vantaggi che tale apertura significa in termini di vicinanza al cliente, è simbolo di una grande vittoria, soprattutto considerando la forte crisi che riecheggia in questo settore. Un’ulteriore scommessa vinta è l’ampliamento della sede di Vigevano con lo spostamento in un nuovo capannone e la realizzazione di uno showroom emozionale per la scelta dei colori.

Nel 2014 si assiste al raggiungimento di un nuovo traguardo: Eurocolor si presenta per la prima volta sui due più importanti social networks, Facebook e Twitter.

A condividere queste vittorie e a festeggiare con Eurocolor sono in molti: il team; i clienti, nuovi o fidelizzati che siano; i grandi marchi Sikkens, Duco, Biemme Malighetti, Sestriere Vernici, Colorificio Damiani e molti altri. A tutti loro un immenso grazie da Eurocolor.